Crocchette di melanzane (Calabria nel cuore)

Il cavallo di battaglia di ogni aperitivo o cena a casa mia sono queste, non si discute. Ricetta calabrese delle zie, parzialmente modificata da mia mamma e ripresa senza modifiche  da me.  Sono semplici,  golose e fritte.  Effetto ciliegia,  una tira l’ altra,  dovete assolutamente provarle.  Per circa 16/18 crocchette vi servono: due melanzane di ottima qualità,  aglio olio, e sale  per cuocerle, due tuorli,  origano o menta, una scamorza affumicata tagliata a dadini (ben scolata) ,  pangrattato,  due albumi battuti e pangrattato per la panatura, olio di girasole per friggere. Cuocete le melanzane senza friggerle con gli ingredienti di cui sopra, spezie comprese, devono solo ammorbidirsi bene e insaporirsi. Una volta fredde schiacciatele a purea,  aggiungete i tuorli mescolando bene, poi tanto pangrattato quanto basta a ottenere un impasto sodo. Inserite in ogni crocchette un dadino di scamorza chiudendo bene.  Passatele nell’ albume battuto e poi nel pangrattato.  Friggetele in abbondante olio di girasole caldo ma non bollente.  Una volta dorate,  passare su carta assorbente.  Servitele tiepide ma anche a temperatura ambiente (ancora più saporite).  E non mi venissero a dire che i piatti vegetariani sono insipidi 😄😄😄

2 thoughts on “Crocchette di melanzane (Calabria nel cuore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *