E ciambellone sia…ma salato!

Chi ben mi conosce, sa della mia passione di trasformare in salato ciò che sia dolce : bignè per aperitivi, crostate, plumcake , muffin … c’è tutto un mondo di preparazioni dolci che si può convertire con risultati eccellenti 😊. E il ciambellone , nella sua semplicità e velocità di esecuzione non poteva mancare . Tra gli ingredienti io ho usato una melanzana , che dona una morbidezza e sapore particolare, ma se tra di voi ci fosse qualcuna/o che non le tollera, potete sostituirle con 3 zucchine piccole , oppure 200 gr di zucca a dadini o spinaci . L’importante è cuocerle brevemente in anticipo e poi aggiungerle all’impasto;nel mio caso, ho fatto un po’ appassire la melanzana in padella senza olio per qualche minuto, poi ho aggiunto un filo di olio, e, a cottura ultimata , ho ultimato col sale. Insomma, a voi la scelta. Intanto eccovi la dose: 150 gr di farina 00, 150 di farina integrale, 3 uova medie, 1 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate , 3 gr di sale, 1 tazzina da caffè di olio di girasole, 1 vasetto di yogurt bianco non zuccherato, 1 melanzana piccola stufata in padella con poco olio, 50 gr di olive denocciolate, 50 gr di pomodori secchi sott’olio. Se necessario, aggiungere un filo di latte. Consiglio: non eliminate lo yogurt, perché anche questo dona morbidezza al tutto. Ora il procedimento: battere le uova solo il tempo di renderle omogenee, poi aggiungete , alternando, farina, sale e olio, poi lo yogurt, un filo di latte e la verdura (comprese olive e pomodori secchi). Cottura a 180 gradi per circa 40 minuti . Fate freddare e poi servite. Vi assicuro che è ottimo 👍👍😱

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *