Torta al cous cous e cioccolato

Ecco il dolce con l’ ingrediente che non ti aspetti.. .vi consiglio di prepararlo per i vostri amici e vedere se riescono a indovinare,  dal solo assaggio , che quel ripieno dalla consistenza particolare sia proprio il cous cous (che utilizziamo di solito solo per primi /insalate fredde).  L’ idea mi era venuta leggendo alcune ricette siciliane di cous cous dolce , ho approfondito la ricerca e ho trovato sul sito di sale e pepe questa versione (da me leggermente modificata).  L’ ho messa a punto un paio di volte e voilà,  questa versione secondo me è quella giusta.  Per la base fate una brisee con 250 gr di farina, un pizzico di sale e un cucchiaio di zucchero,  120 gr di burro e poca acqua fredda.  Mixate in planetaria o a mano gli ingredienti secchi con il burro (otterrete un composto granuloso)  aggiungendo un filo di acqua fredda solo per avere un panetto malleabile (che metterete in frigo, già steso in stampo abbastanza grande, 26 cm circa di diametro) . Fate gonfiare 200 gr di cous cous nel latte (di pari peso,  oppure usate un bicchiere come misurino), sgranatelo bene aggiungendo 50 gr di burro.  Lasciatelo freddare e poi passate a sciogliere 200 gr di cioccolato fondente a bagnomaria,  poi stiepidite anche questo .  Montate brevemente 3! tuorli con 160 gr di zucchero , un cucchiaio di cacao amaro e uno di acqua . Aggiungete il cous cous e il cioccolato,  infine 3 albumi montati a neve . Mescolate bene e con delicatezza.  Versare nello stampo rivestito di brisee e cuocete a 180 gradi per 40 minuti,  poi a 170 per altri 10. (quando il contenuto sarà sodo). Fate freddare,  poi decorate con zucchero a velo.  E provatelo, ne vale assolutamente la pena 👍👍👍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *