Vegan muffin al cioccolato.

Ebbene sì,  il dado è tratto; dopo varie riflessioni ho deciso di lanciarmi nell’ impresa del dolcetto vegano. Che poi è più facile a farsi che altro, basta evitare l’ effetto mappazzone dato dall’ assenza delle uova lasciando l’ impasto morbido . Io qui, a scanso di equivoci,  ho messo una banana schiacciata e diminuito lo zucchero e il risultato è stato ottimo. Perciò ecco gli ingredienti,  per 12 muffin circa: 250 gr di farina 00 mista a una bustina di lievito istantaneo , 50 gr di cacao amaro, 120 gr di zucchero integrale di canna bio, un bicchierino di olio di girasole,  80 gr di cioccolato fondente fuso a bagnomaria , un bicchiere scarso di bevanda alle nocciole (o altra bevanda vegetale a piacere), una banana schiacciata.  Montate la banana con lo zucchero,  aggiungete il cioccolato  fuso, la farina mista a lievito e cacao, poi la bevanda vegetale e l’ olio.  Montate in planetaria per qualche minuto  e versate negli stampini appositi riempiendoli a metà (o poco più) . A piacere potete cospargerli di mandorle a lamelle altra  frutta secca Cottura a 175 gradi per 25/30 minuti. Sono molto buoni e vi invito a provarli,  piaceranno sia ai vegani che a tutti gli altri 😄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *